Videogiochi in biblioteca per attirare i giovani

Segnaliamo quest’oggi l‘interessante iniziativa della biblioteca pubblica di Toronto, in Canada, che ha richiesto formalmente 300mila dollari allo Stato per aprire una sezione dedicata ai videogiochi. Dice il consigliere cittadino della metropoli canadese: “potrebbe essere l’unico modo per convincere un giovane a entrare in una biblioteca. Questa iniziativa può servire ad attrarre le persone. Una volta dentro, potete star sicuri … Continua a leggere

A me gli occhi!

Alcuni studenti di ingegneria di Londra hanno sviluppato un controller che consente di giocare con gli occhi, aprendo la strada a possibili sviluppi futuri che consentano di videogiocare anche a persone con gravi disabilità fisiche. Un risultato non da poco che arriva dall’Imperial College di Londra, dove alcuni studenti hanno realizzato un paio di occhiali con luci infrarosse e una … Continua a leggere

Vota Kratos!

Di questa campagna elettorale per le Regionali 2010 non rimarrà granché negli annali della storia, rancorosa e deprimente come poche se ne sono viste nella storia italiana. Ma non è di politica spicciola che vogliamo parlarvi oggi, anche se la campagna promozionale di Sony la richiama direttamente. Con una mossa tra il geniale e il decisamente simpatico, Sony ha lanciato … Continua a leggere

iPad e i giochi in HD

Quanto piace alle case di software mettere il suffisso HD a tutti i loro prodotti riproposti su piattaforme più performanti di quella di partenza? Un sacco. A questa semplice e inesorabile regola pare non sfuggirà nemmeno iPad, la futura tavoletta tattile di Apple che nelle speranze di Steve Jobs e soci dovrebbe diventare una sorta di grosso iPod Touch da … Continua a leggere

Ragazzi in 3D: Sony non ci crede troppo

Da un paio di giorni non si fa altro che parlare dell’annuncio di Nintendo a proposito del 3DS, la sua prossima console portatile che permetterà di godere di giochi in tre dimensioni senza l’ausilio di occhialini. Naturalmente non sono mancati i commenti dei diretti concorrenti. Sony, in particolar modo, per bocca di John Koller di Sony Computer Entertainment Of America … Continua a leggere

Anime in bici

Anime, manga e pittura. Tre passioni dei giapponesi, assieme alla bicicletta, tanto di moda nel Sol Levante sia nelle grandi città che nei piccoli borghi di periferia. Perché quindi non farsi un bel giro su due ruote unendo l’utile al dilettevole? Ecco quindi che alcuni artisti dagli occhi a mandorla hanno ben pensato di addobbare i propri cicli a pedale … Continua a leggere

Nintendo DS diventa treddì

Con un annuncio a sorpresa (ma neanche poi tanto) Nintendo ha presentato al mondo la sua prossima console portatile, il Nintendo 3DS. Sebbene non si sappia nulla dell’aspetto della console dal punto di vista estetico (si tratterà comunque di una console completamente retrocompatibile con tutti i giochi finora prodotti per la famosa console a doppio schermo) la caratteristica principale del … Continua a leggere

Commodore 64, il ritorno

Chi scrive è cresciuto, videoludicamente parlando, a pane e Commodore 64. Dopo di lui il vuoto. O meglio, il PC. Bello, ma tutta un’altra cosa. Eppur qualcosa sembra muoversi… Una nuova società chiamata Commodore USA sta attualmente rovistando tra i diritti sul vecchio hardware e avrebbe intenzione di comprare proprio il marchio più famoso tra gli appassionati di retrogaming, e … Continua a leggere

La Pietà di Michelangelo secondo Mario

Qual è il vero significato del “game over“, della fine della partita? Esiste un modo per descrivere quel che il giocatore prova quando il suo personaggio muore e fallisce l’obiettivo della sua esistenza, ancorché virtuale? L’artista Kordian Lewandowski ha trovato la risposta a queste domande in una scultura che mostra la Principessa Peach che tiene Mario tra le braccia, nella … Continua a leggere

Un livello di Modern Warfare 2… dal vivo

La passione per un videogioco può non conoscere confini, ed esprimersi in diversi modi, ciascuno a seconda delle inclinazioni e dei gusti personali dell’appassionato di turno. I ragazzi di FiveFWD e del Gadget Show, programma televisivo britannico presentato da Jason Bradbury, si sono dedicati nientemeno che a ricostruire in scala reale il livello “The Pit” dello sparatutto di Activision e … Continua a leggere