Un gelato per i contadini di Farmville

Parlare di Farmville è sempre difficile: c’è chi lo ama e chi lo odia con tutte le sue forze, non ci sono vie di mezzo. Io rientro nella seconda schiera, e mi riesce quindi assai arduo essere imparziale, ma ci proverò. Il fenomeno Farmville, che spopola sempre più su Facebook (e sui muri e bacheche di tutti quelli che si ritrovano i messaggi degli amici giocatori), sta per debuttare anche nel mondo reale.

500x_7111.jpg

Zynga, la software house che ha sviluppato il gioco, ha infatti siglato un accordo con la catena di supermercati americani 7-Eleven per la vendita di cibo spazzatura (ehm, dolciumi) marchiata con le immagini di allegre fattorie e dei suoi ancor più allegri contadini.

slurpee.jpg

Chi comprerà, all’interno di settemila negozi della catena 7-Eleven, il gelato o lo Slurpee di Farmville, riceverà anche un codice con cui ottenere una serie di oggetti esclusivi da utilizzare all’interno del gioco. La promozione, valida ovviamente solo per gli Stati Uniti, partirà il prossimo primo giugno, durerà sei settimane e si applicherà anche a Mafia Wars e YoVille, gli altri due titoli di Zynga.

Un gelato per i contadini di Farmvilleultima modifica: 2010-05-25T08:30:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Un gelato per i contadini di Farmville

I commenti sono chiusi.